SEADAS SALATA, con Funghi e Timo.

Le SEADAS, o Sebadas, sono dei dolci tipici della cucina Sarda. Un croccante guscio di semola che racchiude un gustoso ripieno filante a base di formaggio, pecorino, aromatizzato al limone. La seada va fritta e servita con abbondante miele o zucchero semolato. Un fine pasto delizioso che in terra sarda è consumato in abbondanza!! Il formaggio che contrasta magnificamente col dolce del miele, una GODURIA!!! 😉

Oggi vi presento la mia versione, salata, ripiena di funghi e mozzarella filante, il tutto aromatizzato al timo fresco. Un abbinamento che potrebbe sembrare un pò insolito, i funghi e il miele, si, perchè anche in questa rivisitazione salata, la seada, va servita con un filo di miele. Io ho usato quello di acacia per non coprire troppo gli altri ingredienti. Vi assicuro che il gusto è straordinario!! 

La ricetta è stata creata per la mia collaborazione con “LATTE ARBOREA” e la mozzarella utilizzata nella farcia è quella in versione AD, ad Alta Digeribilità. Una mozzarella realizzata appositamente per farcire la pizza e che ben si è prestata per la realizzazione della farcia delle Seadas in quanto molto asciutta e che non ha rilasciato latte durante la frittura, mantenendo così il guscio bello croccante. 🙂 🙂

Anche in versione salata la seada è stata fritta in abbondante olio caldo e servita con un filo di miele e foglioline di Timo.

Potete servire il piatto come antipasto e come fingher food se decidete di farle più piccole!! Queste hanno un diametro di 10/12 cm.

Print Recipe
SEADAS SALATA, con Funghi e Timo.
...rivisitazione di un grande classico della cucina Sarda!
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Realizzate l’impasto per le seadas mettendo la semola in una ciotola capiente, unite lo strutto, il sale, e lavorate con le mani. Unite pian piano l’acqua sino ad avere una pasta bella elastica. Ci vogliono pochi minuti. Coprite con un canovaccio e fate riposare per almeno mezz’ora.
  2. Per il ripieno pulite i funghi, tagliateli in piccoli pezzi e cuoceteli in padella con un filo d’olio, sale, pepe e foglioline di timo. Cuocete per 10 minuti.
  3. Tagliate la mozzarella AD a piccoli pezzetti e tenete da parte.
  4. Prendete la pasta per le seadas, con un mattarello stendetela ad uno spessore di 3, 4 mm. e con l’aiuto di un coppapasta, da circa 10/12 cm. di diametro, realizzate la forma rotonda.
  5. Adagiate al centro un pochino di funghi, i cubetti di mozzarella, un pizzico di sale. Chiudete con un altro disco di pasta e sigillate bene i bordi che poi taglierete con la rondella ondulata.
  6. Fate scaldare l’olio in una pentola per la frittura e friggete le seadas. Rigiratele di tanto in tanto per avere una cottura uniforme. Ci vorranno 7/8 minuti.
  7. Quando saranno belle dorate scolate su carta assorbente e impiattate con un filo di miele e foglioline di timo.
Recipe Notes

Le seadas salate vanno servite calde per gustare il ripieno filante.

Potete prepararle anche in anticipo, conservarle in frigo, crude, e poi friggerle al momento.

 

Alla prossima ricetta,

Frà.

#madewhitlove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *