PISELLI&PANCETTA

 

I ^PISELLI con la PANCETTA^ sono un contorno semplicissimo ma gustoso e che si accompagna davvero a tantissimi secondi piatti! Ideali con le uova, che potete cuocere direttamente sui piselli, perfetti con dei bocconcini di pollo o con del salmone grigliato, ma anche su una bruschetta con del buon pecorino!!

Insomma, i piselli sanno essere versatili!! 😉 😉

A casa da mia mamma il contorno di pisellini in padella è un must, l’ha sempre preparato, con la cipolla e lei usava mettere i cubetti di prosciutto cotto. Partendo dalla sua ricetta io ho usato gli scalogni al posto della cipolla e i cubetti di pancetta affumicata al posto di quelli del prosciutto. Niente di più facile 😀

I piselli che ho utilizzato sono dei pisellini freschi, dato che siamo in periodo! Ma il piatto è comunque gustoso pure se utilizzate i pisellini surgelati. Sconsiglio invece quelli in latta già lessati…

Approfittatene ora che ci sono i piselli freschi per gustare questo piatto, accompagnatelo al vostro secondo preferito!!! 😉

Print Recipe
PISELLI&PANCETTA
...un contorno versatile e buonissimo!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
2 persone
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
2 persone
Istruzioni
  1. Sbollentiamo i pisellini per 2 minuti in acqua salata, scoliamoli e facciamoli raffreddare in acqua fredda e ghiaccio. Scoliamo e teniamo da parte.
  2. Puliamo lo scalogno e tagliamolo a fettine sottili. Mettiamolo in padella con due cucchiai d'olio evo e facciamo cuocere per 2, 3 minuti.
  3. Uniamo i cubetti di pancetta affumicata agli scalogni e cuociamo per 5, 6 minuti. Sfumiamo col vino bianco.
  4. Uniamo i pisellini, saliamo e pepiamo e proseguiamo la cottura per un quarto d'ora circa.
  5. A fine cottura uniamo le foglioline di basilico e serviamo.
Recipe Notes

Il piatto va gustato caldo.

Potete sostituire la pancetta affumicata con quella dolce o col prosciutto, sia cotto che crudo.

I piselli con la pancetta si mantengono buoni per 2 giorni conservati in frigorifero.

Alla prossima ricetta,

Frà.

#madewhitlove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *