GNOCCHI di ZUCCA&PATATE con SUGO alla CAMPIDANESE

img_3991-firma

Gli ^GNOCCHI di ZUCCA&PATATE^ sono un primo piatto buono e sostanzioso ma, non troppo pesante perchè lo “gnocco” è composto principalmente da zucca e per metà dalla patata, infatti la farina utilizzata è in minima parte. Questi gnocchi dal sapore leggermente “dolciastro” si sposano bene con tantissimi condimenti, dal semplicissimo burro&salvia ai più elaborati ragù di carne, ma perchè no, anche sughi di pesce o del pesto. La ricetta originale dell’impasto per gli gnocchi l’ho presa dal sito iFood e l’autrice è la bravissima Germana, del blog “Le Ricette di Mamma Gy”

O meglio, il mio intento era quello di utilizzare la sua ricetta che prevede di pesare la zucca necessaria prima di metterla in forno a cuocere, ma, mi son messa a sbucciare la zucca, l’ho tagliata e l’ho messa a cuocere senza pesarla prima!!! Oddddiiiiiooooooo!! P A N I C O !!! “E adesso come mi regolo per le dosi di farina, patate etc etc??” E così ho contattato Germana e lei gentilissima mi ha detto di utilizzare la farina un pochino “ad occhio” così da cercare la consistenza giusta dell’impasto. Altro “trucchetto” è quello di far rosolare in padella zucca e patate dopo averle cotte e passate al passaverdura. Questo passaggio farà si che le verdure perdano molta acqua e così l’impasto non necessiterà di troppa farina.

img_3992-firma

img_4008-firma

img_4011-firma

Germana i suoi gnocchi li ha serviti con burro&salvia (moooltoooo buoniiii!!) io ho voluto condirli con una salsa molto ricca e saporita, un sugo tipico della zona della Sardegna dove abito, il “Campidano”..Infatti il sugo è detto proprio “alla Campidanese”..una salsa al pomodoro con salsiccia e un pizzico di Zafferano. Con questa salsa, qui in Sardegna, abbiamo l’abitudine di condire i “malloreddus” che si mangiano in tantissime occasioni, anche durante le feste!! E proprio pensando alle feste imminenti ho voluto unire gli gnocchi a questa salsa! L’abbinamento è stato super azzeccato!! Il sugo ha contrastato la dolcezza degli gnocchi esaltandone ancora di più la bontà!!

Un piatto che portato sulla tavola di Natale accontenterà tutti, grandi e piccini!! 😉 😉

img_4019-firma

img_4027-firma

Print Recipe
GNOCCHI di ZUCCA&PATATE con SUGO alla CAMPIDANESE
...un primo piatto semplice ma gustosissimo!
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per gli gnocchi:
Per la salsa:
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per gli gnocchi:
Per la salsa:
Istruzioni
Gli gnocchi:
  1. Laviamo le patate, peliamole e tagliamole in pezzi il più uguali tra loro possibile. Mettiamole a cuocere in acqua bollente salata per una decina di minuti o sino a che non saranno morbide.
  2. Prendiamo la zucca, passiamola al passaverdure e riduciamo la polpa in purea. Riduciamo in purea anche le patate. Mettiamo le verdure in padella antiaderente a facciamo asciugare su fiamma media per almeno 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Facciamo poi raffreddare bene.
  3. In una larga ciotola mettiamo la farina, uniamo la purea di verdure ormai fredda, l'uovo, il sale, la noce moscata grattugiata e il Parmigiano. Impastiamo bene aggiungendo, se l'impasto fosse troppo morbido, dell'altra farina.
  4. Trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata e formate un panetto. Tagliate dei pezzi e fate dei filoncini che poi taglierete in tocchetti da circa 2cm. Se volete potete passare poi gli gnocchi su una forchetta o sull'apposito attrezzino per fargli le "righine". Tenete gli gnocchi su un vassoio coperto di carta forno leggermente infarinata, in frigo, sino alla cottura.
La salsa:
  1. Sgraniamo la salsiccia e teniamo da parte.
  2. In una casseruola dai bordi alti mettiamo un filo d'olio e le verdure tritate, quindi scalogno, carota, sedano e prezzemolo. Facciamo soffriggere per 2,3 minuti poi uniamo la salsiccia. Sfumiamo col vino e lasciamo cuocere per 5 minuti.
  3. Aggiungiamo la polpa di pomodoro, sale e pepe e lo zucchero.
  4. Facciamo cuocere per una buona mezz'ora poi uniamo le foglie di basilico e lo Zafferano sciolto in pochissima acqua. Assaggiamo e regoliamo, se serve, di sale. Mettiamo un pizzico di peperoncino. Spegniamo il sugo.
Gnocci e Salsa:
  1. Facciamo cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e scoliamoli appena salgono a galla. Condiamo con abbondante sugo, scaglie di Parmigiano e qualche fogliolina di basilico fresco.
Recipe Notes

Gli gnocchi crudi si mantengono in frigorifero per 2, 3 giorni.

Gli gnocchi cotti e già conditi potete conservarli in frigorifero per 1 giorno e scaldarli al momento di servirli. Io li ho provati e sono buonissimi! La consistenza rimane perfetta!

Il trucco per averli belli morbidi è quello di utilizzare poca farina quindi è importantissimo il passaggio di far "asciugare" la purea in pentola antiaderente.

 

img_4036-firma

img_3987-firma

Alla prossima ricetta,

Frà.

#madewhitlove <3

img_4040-firma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *